mamme che rag@zze

Questo sarà il posto in cui potrete parlare di voi confrontarvi con tante donne sarà il vostro mondo:un mondo al femminile!
 
IndiceCalendarioFAQRegistratiAccedi

Condividere | 
 

 LINEE GUIDA PER UNA DIETA EQUILIBRATA

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin Ƹ̵̡Ӝ̵̨̄Ʒsha
Admin
avatar

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 08.01.10
Età : 30
Località : piemonte

MessaggioTitolo: LINEE GUIDA PER UNA DIETA EQUILIBRATA   Lun Mar 01, 2010 1:16 am

COLAZIONE: abbondanti carboidrati, se volete potete mangiarvi anche una fetta di pane e nutella oppure una brioches.
SPUNTINO: 1 frutto
PRANZO: pasta per max 3 volte alla settimana se ne mangiate 100 grammi, oppure solo 50/60 grammi anche tutti i giorni o quasi e inoltre un contorno (basta che non siano patate o fagioli o piselli ecc...)
SPUNTINO: 1 frutto o alle volte 1 gelato (2 palline qualsiasi gusto senza cono)
CENA: secondo più verdure (possibilmente verdure verdi: insalata, spinaci, bietola, cetriolo ecc...), senza pane.

Ovviamente quando a pranzo non si mangia la pasta, si mangerà un secondo.
Fra i secondi a turno: 3 volte carne (bianca e rossa), 3 volte pesce, 1 volta affettato (prosciutto crudo o bresaola), 1 volta formaggi (mozzarella 125 gr., ricotta 150 gr.o crescenza 80 gr), 1 volta 2 uova.

SPECIFICAZIONI:
- Mai abbinare al primo un contorno di legumi (patate, pisellini, fagioli ecc...)
- Mai mangiare legumi a cena
- Se avete parecchia ritenzione idrica eliminate tutti gli affettati
- Se riuscite a cenare intorno alle 19:30, è permessa la dose di 60 gr di pane integrale
- Mai mangiare dolci, o qualsiasi altro alimento nelle ore notturne
- La pizza si può mangiare a pranzo al posto della pasta (se la mangiate a cena bevete insieme tanta acqua)
- Bere tantissimo: anche 2/3 litri di acqua al giorno

Il principio di questa dieta non si basa sul conteggio delle calorie assunte durante la giornata ma sulla collocazione, nell'arco delle 24 ore, dell'assunzioni di tali calorie.
Il nostro metabolismo funziona velocemente nella prima parte della giornata (ecco perchè se si ha voglia di dolci tanto vale mangiarli durante la mattina); man mano che si va avanti con le ore il metabolismo rallenta, fino ad essere quasi nullo da mezzanotte alle 6 del mattino.
E' ovvio che se si mangia un croissant o una pizza alle 2:00 della notte, quelle sono calorie che non vengono bruciate.
E' importante se si riesce anticipare di un po' l'ora della cena (vi dico subito che a me non è riuscito) perchè così si ha un periodo di tempo maggiore in cui il metabolismo riesce a bruciare le calorie assunte con la cena.
Tornare in alto Andare in basso
http://blog.libero.it/terraemare/view.php?ssonc=2022012314
 
LINEE GUIDA PER UNA DIETA EQUILIBRATA
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
mamme che rag@zze :: Alle ragazzelinea forma benessere-
Andare verso: